Messa in esercizio ritardata a causa del coronavirus: conteggiata la RU attuale

25. marzo 2020

Se allo stato attuale non è possibile procedere alla messa in esercizio di un impianto fotovoltaico a causa della situazione creata dal coronavirus, Pronovo conteggerà la rimunerazione (RU) sulla base di una data di entrata in esercizio fittizia nel mese di marzo.

Vai al comunicato di Pronovo