Impianti solari - tipi di installazione

In linea di massima, qualsiasi superficie esterna può essere utilizzata per la produzione di energia solare. Gli impianti solari più diffusi si trovano su tetti, facciate o in campo aperto. Esistono però anche applicazioni speciali, come ad esempio su ripari valangari o barriere antirumore. 

Orientamento e resa degli impianti fotovoltaici: radiazione solare annua su tetti e facciate di diverso orientamento sull’Altopiano svizzero. Il valore massimo (100%) si ottiene con un orientamento verso sud e un’inclinazione di 30°.
Opzioni di installazione: 1) su tetto piano o a falde 2) come riparo dal sole 3) sulla facciata 4) come impianto annesso al tetto 5) come impianto integrato nel tetto

Impianti solari sugli edifici

Ci sono molte possibilità per applicare un impianto solare ad un edificio: 

  • Impianto nel tetto: integrato nel tetto, come elemento dell’involucro edilizio
  • Impianto sul tetto piano: installato sopra la copertura esistente, senza penetrare nel sottotetto
  • Impianto sul tetto: installato su un tetto a falda esistente  
  • Impianto in facciata: applicato sulla facciata, integrato o montato come elemento di protezione solare 

Sfruttando le diverse superfici del tetto e delle facciate di un edificio, la produzione di energia elettrica viene distribuita nell'arco della giornata. Anche gli impianti che non sono orientati verso sud possono essere redditizi.

Impianti solari in campo aperto

Gli impianti solari in campo aperto sono collocati in un'area non edificata e dispongono di moduli fotovoltaici inclinati rispetto al sole grazie a delle sottostrutture. Si distinguono in questo caso impianti solari in campo aperto a installazione fissa e impianti a inseguimento che seguono la posizione del sole.

Per il momento, questo tipo di impianti in Svizzera non ha una grossa rilevanza e a causa della scarsità di aree adeguate, delle costose procedure di autorizzazione e delle riserve da parte della popolazione, a medio termine non si prevede la costruzione di impianti significativi. Anche Swissolar dà la priorità allo sfruttamento dell'enorme potenziale di energia solare su tetti e facciate: questi potrebbero infatti coprire il 10% in più rispetto all'attuale fabbisogno di elettricità. Tuttavia, anche aree già utilizzate, come ad esempio lungo le autostrade e le vie ferroviarie, presso comprensori sciistici, nelle cave di pietra o su ripari valangari possono essere utilizzate per la produzione di energia solare. 

Piattaforma solare galleggiante sul Lac des Toules, © Romande Energie

Altri tipi di impianti

Vale la pena menzionare alcune soluzioni fotovoltaiche speciali, tra cui rientrano impianti in corrispondenza di paravalanghe, sciovie, pannelli fonoassorbenti o impianti sull'acqua. Esistono inoltre varie soluzioni integrate in apparecchi (ad es. parchimetri, lampade, ecc.).