Sistema di gestione della qualità - QM-Calore solare: validazione e controllo

Il sistema Swissolar di gestione della qualità “QM calore solare” si basa su una validazione (garanzia di prestazione validata – GPV) e un controllo attivo (sorveglianza) dell’impianto, per garantire la realizzazione di impianti solari termici conformi allo stato attuale della tecnica a livello di progettazione, installazione ed esercizio. 

  • Validazione: la Garanzia di prestazione validata è un complemento all’offerta

    Assieme all’offerta per l’esecuzione dell’impianto, i Professionisti del solare redigono pure una GPV e tramite il calcolatore online verificano l’impianto da loro progettato. Al termine della verifica viene generato un rapporto in PDF che sostituisce la “Garanzia di prestazione per impianti solari termici” precedentemente in vigore. Quasi tutti i Cantoni (panoramica) esigono la GPV quale condizione per la concessione degli aiuti finanziari.

    La GPV può essere elaborata anche tramite Polysun sotto "risultati" e "rapporti speciali".  

  • In base a HFM2015 ModEnHa2015, una sorveglianza attiva degli impianti solari termici in base alle prescrizioni di Swissolar è obbligatoria per installazioni con una potenza termica nominale PTN (vedi www.listacollettori.ch e Note per listacollettori.ch pagina 11) dei collettori superiori a 20 kWth.

    Definizione: l’allarme deve essere segnalato al di fuori del locale tecnico (p.es. locale riscaldamento) verso il responsabile dell’impianto, l’installatore o il fabbricante/fornitore, in modo che il proprietario possa rendersi costo rapidamente della panne e reagire di conseguenza.

    Ai sensi del ModEnHa, i criteri sono quindi:

    1. La regolazione deve riconoscere i principali difetti di funzionamento dell’impianto. Non viene ulteriormente definito cosa si intende per difetto di funzionamento, poiché si parte dal presupposto che i parametri da monitorare possono variare in funzione del tipo di impianto.
    2. In caso di guasto la regolazione deve emettere un allarme che sia rilevabile rapidamente. A tal proposito vi sono diverse possibilità;
    • SMS/email al proprietario/gestore dell’impianto, istallatore, fabbricante, custode, ecc.
    • Sirena di allarme
    • Lampada di allarme nei locali abitati
    • ecc.

    Sono espressamente considerati insufficienti allarmi visibili solamente nel locale tecnico (indicazioni sul display, LED’s lampeggianti sulla regolazione, ecc.).

    Links:

  • Con la GPV i Professionisti del solare confermano che il dimensionamento dell’impianto solare termico corrisponde ai criteri di Swissolar e che l’offerta è completa e include anche i lavori secondari.

    Questi documenti sono un prezioso supporto per i committenti e consentono di valutare in modo corretto più offerte.