Tipi di impianti solare

Gli impianti solari possono essere installati su tetti, facciate o in campo aperto. Esistono anche applicazioni speciali, ad es. su paravalanghe o pannelli fonoassorbenti.

Impianti solari in campo aperto

Gli impianti solari in campo aperto sono collocati in un'area non edificata e dispongono di moduli fotovoltaici inclinati rispetto al sole grazie a delle sottostrutture. Si distinguono in questo caso impianti solari in campo aperto a installazione fissa e impianti a inseguimento che seguono la posizione del sole. Per il momento, questo tipo di impianti in Svizzera non ha una grossa rilevanza e a causa della scarsità di aree adeguate, delle costose procedure di autorizzazione e delle riserve di parte della popolazione, a medio termine non si prevede la costruzione di impianti significativi. Anche dal punto di vista di Swissolar, la priorità va data all'enorme potenziale in termini di energia solare degli impianti su tetti e facciate: questi potrebbero infatti coprire fino al 40% dell'attuale fabbisogno di elettricità. Tuttavia, si può prendere in considerazione l'ipotesi di uno sfruttamento di aree già utilizzate, come ad es. lungo le autostrade e le vie ferroviarie, presso comprensori sciistici e cave di pietra o su paravalanghe. In questo caso, andrebbe valutato il rapporto tra gli effetti a livello paesaggistico e la resa energetica (soprattutto nella stagione invernale) dell'impianto. 

Altri tipi di impianti

Vale la pena menzionare alcune soluzioni fotovoltaiche speciali, tra cui rientrano impianti in corrispondenza di paravalanghe, sciovie, pannelli fonoassorbenti o impianti sull'acqua. Esistono inoltre varie soluzioni integrate in apparecchi (ad es. parchimetri, lampade, ecc.).